Poco tempo?
Quale di questi 5 errori
stai commettendo?

Se ogni giorno avessi a disposizione 4 ore in più, che cosa ci faresti?


Se ogni giorno avessi a disposizione 4 ore in più, che cosa ci faresti?

Invece spesso si sta col fiato sul collo, con la sensazione di perenne affanno.

Attenzione, ogni tanto è normale, ci sono periodi in cui si deve ed è giusto spingere. L'importante è che non diventi un'abitudine (perchè ha serie conseguenze sia sul livello di produttività che sul piano della salute).

Sei spesso in affanno? Con poco tempo?
Quali di questi 5 errori stai commettendo?

1. Iniziare la giornata senza un piano

Chi non ha un piano trova una scusa.

L'organizzazione, anche mentale, viene prima di tutto e aumenta in modo esponenziale il focus.

Hai una piccola lista di cose da fare durante il giorno?

2. Non avere le 7 aree in equilibrio

Le nostre vite sono composta da sette aree vitali: salute, famiglia, finanziaria, intellettuale,sociale, professionale e spirituale.

Non sempre trascorriamo parte della giornata in ciascuna delle 7 aree (e non sempre ci passiamo lo stesso tempo) ma è importante che siano in equilibrio.

Se trascuriamo una qualsiasi area il risultato nelmedio periodo sarà sabotare il nostro successo.

Se trascuriamo la salute per esempio la nostra vita familiare e sociale risulteranno ferite.

Se la nostra area finanziaria è fuori equilibrio, non saremo in grado di concentrarsi adeguatamente sui nostri obiettivi professionali, ecc

Quale di queste 7 aree non sono in equilibrio?

3. Disordine

Gli studi hanno dimostrato che la persona che lavora con in un ambiente disordinato spende, in media, un'ora e mezza al giorno alla ricerca di cose o in distrazioni.

Il totale è di sette ore e mezza a settimana.
Incredibile vero? Quasi non ci si crede.

Il problema infatti è che non ce ne accorgiamo perchè non è un "blocco di tempo" ma un rubinetto che goccia dopo goccia continua a perdere acqua.

C'è un detto che recita: "lontano dagli occhi, lontano dal cuore."

Il contrario di questo è: "in vista, a mente".

Quanto è ordinato il tuo ambiente?

4. Quante ore bisogna dormire non è la domanda giusta

Spesso le persone chiedono: quante ore bisogna dormire? La domanda giusta sarebbe: come devo dormirle?

Gli studi mostrano che quasi il 75% delle persone si lamentano del loro sonno e sono stanche per la maggior parte del loro tempo.

Giornate piene di stress, problematiche, preoccupazioni lavorative.

Almeno 2 ore prima di andare a dormire stop a tutto. Stacca il cervello. Aggiungi magari una bella tisana e le ore che dormirai, anche se le stesse di prima, saranno molto più produttive.

5. Non staccare

Molte persone non staccano mai, neanche per mangiare un boccone.

Lavorano anche in quei momenti nella speranzae nell'illusione che possa dare loro più tempo per produrre risultati.

Gli studi hanno dimostrato che funziona proprio il contrario.

Dopo aver fatto ciò che facciamo per diverse ore, si inizia ad andare "fuori centratura".

Certo, si può fare, ma come al solito il problema è se diventa un'abitudine.

Il nostro cervello ha bisogno di recuperare, di ricaricare le pile. 15 minuti di stacco quando senti che cala l'attenzione valgono molto più di 10 bocconi non fatti o di 20 giorni fatti in tiro.

P.S.: il tempo non è una cosa, è una preziosa risorsa.