Istituto Comprensivo
Selvazzano 1

Scuola Primaria
Don Angelo Bertolin

via Don Bosco 172 , Selvazzano Dentro, Padova


La nostra scuola

Siamo gli alunni delle classi quinta A e B della scuola Bertolin di Selvazzano. Frequentiamo ormai questa scuola da più di quattro anni e vorremmo illustrarvi il luogo che ci ha accolto e in cui abbiamo imparato molte cose nuove. Vi faremo da guide in questo percorso alla scoperta degli ambienti della nostra scuola. L'entrata comprende un viale lungo  circa trenta metri, che in autunno è pieno di foglie e d'inverno è un po' scivoloso per via della brina sciolta. Intorno al viale ci sono molti alberi grandi e alti che sembrano indicare la direzione della scuola. Poco prima di arrivare all'ingresso si gira a destra e lì si trova il parcheggio delle automobili, riservato alle insegnanti. A un metro dalla porta di ingresso ci sono un albero di prugne e una pianta di ortensie di colore viola chiaro.

L'ingresso

L'ingresso è ampio e molto illuminato. E' il luogo dove di solito vengono appesi i cartelloni prodotti durante i progetti che coinvolgono tutte le classi della scuola. Passando dalle porte a vetri di entrata , si arriva nell'atrio. Prima si incontra un spazio  grande in cui, a sinistra, c’è il bancone per il ricevimento con il telefono e le circolari delle maestre e dove  durante la mattinata puoi trovare i collaboratori scolastici. Sopra al muro è appeso un monitor che indica il consumo elettrico. Dietro ad una porta a vetri si trova un piccolo corridoio in cui è posta la macchina per il caffè e un po' più avanti si trova l' aula, quest’anno occupata dalla classe seconda B.  A destra c'è un piccolo corridoio che porta al giardino sul retro. Proseguendo  ancora a destra si apre un lungo corridoio che conduce alle aule del piano terra.



I corridoi

Al piano di sopra c'è un lungo corridoio con in fondo la porta per l' uscita di sicurezza . A destra e a sinistra ci sono le porte che conducono alle classi terze, quarte, quinte, ai bagni, all' aula di informatica, un auletta che fa attività varie, la biblioteca e uno sgabuzzino contenente tutto il necessario per la pulizia dei bidelli.




La nostra aula

E' un'aula spaziosa, illuminata da una lunga file di finestre con i vetri a scorrimento.  Al centro dell'aula si trovano tre file di banchi  uniti  due a due. Entrando si possono vedere ,appoggiati al muro sulla destra,  due banchi sopra i quali sono appoggiati: le casse, il computer, e la scatola con i gessetti. sopra ai due banchi e appesa al muro destra  la lavagna classica in ardesia, a sinistra c'è la lavagna multimediale(LIM). .Accanto alla LIM c'è appeso il cartellone degli incarichi e la cartina del Regno Unito. Di fronte  alla LIM  si trova la cattedra. In fondo all'aula c'è un tavolone con i libri  e i nostri quadernoni ad anelli e sulla parete a destra sono appese le carte geografiche.


Il laboratorio informatico.

Il nostro laboratorio informatico è molto piccolino.  Ci sono dodici computer con due sedie per ciascun computer. I computers sono  disposti in due lunghe file lungo i muri perimetrali dell'aula, Sul lato opposto della pesante e robusta porta di ingresso  c'è uno schermo avvolgibile con un proiettore appeso al soffitto, Vicino al computer delle insegnanti che si trova proprio accanto alla porta ci sono due stampanti una per fotocopie a colori e una per fotocopie in bianco e nero .La stanza è illuminata da una grande finestra con vetri a scorrimentoin fondo alla stanza

La palestra

La palestra della nostra scuola  è molto spaziosa.Entrando,  a sinistra  si vede subito una panca dove si possono fare degli esercizi di equilibrio,  accanto ad essa ci sono tanti  materassini blu adatti  per far le capriole e  le ruote.  In palestra ci sono tre canestri per giocare a basket che possono essere spostati nella posizione che si desidera.  alle pareti sono appese due spalliere per fare esercizi di streching. C'è una grande uscita di emergenza con le porte  con apertura a spinta e delle protezioni alle pareti in morbida gomma piuma. Per riscaldare l'ambiente ci sono otto termosifoni.


Il giardino

Tutt'intorno alla nostra scuola  c'è un giardino dove possiamo giocare a ricreazione. Nel giardino ci sono tantissimi alberi che in primavera sono pieni di foglie mentre in autunno e d' inverno sono spogli. C'è un grande prato dove possiamo correre e divertirci liberamente. Talvolta ci capita di infangare le scarpe...ma sappiamo che poi per entrare a scuola e riprendere le lezioni dobbiamo pulirle bene nel tappeto d'ingresso.


Comment Stream