FIERE DI SAN FLORIDO

Il giorno 15 novembre 2014 ci siamo recati presso Città di Castello per assistere alle tradizionali fiere di San Florido, tenutesi da giovedì 14 novembre fino domenica 16 novembre. Abbiamo deciso di scegliere questo evento per svolgere il reportage in quanto ritenevamo interessante scoprire gli aspetti economici, che si nascondono dietro ad una fiera , i quali solo i commercianti possono conoscere.

Abbiamo intervistato vari commercianti che si occupavano della vendita di prodotti differenti, dal cibo alle spezie, dagli utensili per la casa all’abbigliamento, per avere una visione più generale di quella che è anche la vendita in una fiera. Le domande che siamo state solite porre agli intervistati erano le seguenti:

  • A quanto ammonta il costo dell’occupazione del suolo pubblico?
  • Quali sono i prodotti che riscuotono maggior successo?
  • Alla fine della fiera, sarà maggiore il guadagno o la spesa?

La signora da noi intervistata è una coltivatrice diretta di miele residente nel Comune di Città di Castello. Si è dimostrata molto disponibile e felice di aiutarci nel nostro progetto rispondendo alle domande in modo esauriente. Come lei, anche tanti altri commercianti si occupavano della vendita di prodotti alimentar di vario genere: dai dolciumi agli alimenti salati, non soltanto locali ma anche provenienti da diverse regioni d'Italia o nazioni estere come la Svizzera.

Tra le varie bancarelle si possono trovare anche associazioni come l'ENPA, Ente Nazionale Protezione Animali, che si occupano di beneficenza. In questo caso specifico si occupano della protezione animali e soprattutto della manutenzione del canile di Città di Castello.

Le risposte, e anche le reazioni dei commercianti, dinnanzi alle nostre domande sono state molteplici: alcuni si sono mostrati disponibili e felici di aiutarci dandoci risposte piuttosto esaurienti, altri, invece, contrari sia per il non voler essere ripresi dalla telecamera sia perché estremamente pessimisti riguardo l’andamento della fiera, soprattutto a causa del tempo, da non volersi esprimere affatto.

La nostra indagine iniziata alle ore 14 è terminata alle ore 16 quando abbiamo fatto ritorno a casa.

Per questo reportage sono stati utilizzati:

  • Iphone 4
  • Iphone4S
  • Samsung Galaxy S3
  • Sony Vaio

Ci siamo incontrati un totale di 3 volte: una volta a Città di Castello per documentarci sulla fiera e analizzare gli aspetti economici che ci interessavano e due volte a casa di Ilaria per montare il reportage e organizzare i dati raccolti.

  • Andrea si è occupato dei file audio/video.
  • Arianna e Martina si sono occupate della documentazione fotografica.
  • Ilaria si è occupata delle interviste.

Comment Stream