LA DERIVA DEI CONTINENTI

La deriva dei continenti è una teoria che dice che i continenti in origine si spostarono.

Fu "inventata" nel 1912 da Alfred Wegener che formulò l'idea della somiglianza delle specie sulle coste dell'America del Sud e dell'Africa, e che ancora oggi queste due coste si potrebbero "unire" tra di loro.

La terra, inizialmente unita (Pangea confinante con un grande mare chiamato Panthalassa), si divide in altri 2 continenti, Laurasia (formata da Europa, Asia e Nord America) e la Gondwana (formata da Sud America, Africa e Oceania) che sono divise da un bacino d'acqua allungato chiamato Tetide.