La nascita del GOTICO

Il gotico si sviluppò in Francia, più precisamente nella regione dell' Ile-de-France, nel XII secolo e proseguì sino al XIV-XV secolo. Si diffuse molto rapidamente nel resto d'Europa, dove si consolidò. Pur esprimendosi in modi differenti nelle varie località, mantenne alcuni caratteri comuni. Il termine gotico fu coniato da Vasari, che lo utilizzava in senso dispregiativo per descrivere l'arte (da lui definita barbarica -dei Goti, popolazione dell'Europa settentrionale-) che si era sostituita all'arte classica fino al Rinascimento.