UNA VERA RIVOLUZIONE

A cosa serve il mineralogramma?

Il mineralogramma è l’analisi del capello che permette di rilevare la quantità e la qualità dei minerali (oligoelementi) presenti nel capello. L’obiettivo è quello di evidenziare eventuali carenze di sostanze importanti o la presenza di sostanze nocive nel nostro organismo, inoltre dai livelli dei minerali comprendiamo anche i livelli delle vitamine con le quali interagiscono.

Il mineralogramma è un test che ogni persona dovrebbe conoscere, in modo da intervenire nel caso sia necessario, per ripristinare un sano stato di salute.

E' importante capire il linguaggio del nostro sistema se, vogliamo realmente indagare in modo preventivo.


Cause ricorrenti di squilibri minerali sono:

a) alimentazione scorretta, in quanto il nostro organismo ricava tutti i minerali che gli necessitano da alimenti vegetali ed animali.
Bisogna quindi evitare diete squilibrate e/o alimenti che hanno subito deplezione minerale in seguito alle moderne pratiche agricole.

b) farmaci (es. pillola contraccettiva).

c) stress prolungato.

d) accumulo di metalli tossici.


Le patologie più frequenti associate a squilibrio minerale sono:

a) ipertensione

b) cefalea

c) stanchezza

d) irritabilità e ansia

e) depressione

f) ritenzione idrica

g) svogliatezza, ad es. nei giovani

h) malattie endocrine (diabete, malattie della tiroide, amenorrea, ecc.)

In sintesi il Mineralogramma valuta:

- il livello dei minerali nel nostro organismo,
- l'accumulo di metalli tossici,
- le predisposizioni allo sviluppo di patologie causate da squilibrio minerale,
- la funzionalità del sistema nervoso centrale e periferico, del sistema ghiandolare ed ormonale, del sistema immunitario, e quindi, le potenzialità energetiche dell'organismo.


Infine non va dimenticato che i capelli demineralizzati crescono più sottili, deboli e sfibrati. Ilmineralogramma del capello serve anche a valutare i rischi di una precoce caduta dei capelli nelle donne e negli uomini.

AMATI !!!!!!

Get in Touch...

Comment Stream