#marche2014

Avventura nel centro-est italiano

Vista dall'agriturismo "I ciliegi del Checco"

Primo giorno

Partiti in ritardo come al nostro solito ci siamo trovati a pranzare in autogrill (prima volta della Francesca!). Dopo le interminabili ore in autostrada con coda di un chilometro per incidente, riusciamo a raggiungere le bellissime strade provinciali dei colli marchigiani; che pace, e che vista! Ma... L'albergo dov'è? Avevamo prenotato via internet il giorno prima invogliati dal prezzo e dalle ottime recensioni, ma nessuno ci aveva avvertito che fosse sperduto! Così dopo ore in stradine di campagna riusciamo a trovare la cascina, letteralmente immersa nel verde; forse anche troppo: luogo perfetto per chi vuol ritrovare se stesso, a noi risultava totalmente inutile, poiché ci serviva un punto d'appoggio strategico per i nostri spostamenti. Per fortuna ci restiamo solo una notte, dopo una cena a base di pizza (buona) nel vicino paese di San Marcello, a "la lanterna da Ciro" (uno stanzone co dei tavoli che ricorda tanto una mensa.

Comment Stream