La pecora nera

La pecora nera, a volte, si ritrova fuori dal gregge

Perché la pecora nera? Perché la diversità non è un demerito né un discrimine, ma una ricchezza e un valore che vanno riconosciuti e apprezzati - sia quando si tratta di animali che, metaforicamente,  di persone - ancor di più in una società fortemente convenzionale e stereotipata, in cui scarseggiano sia le pecore nere che quelle bianche e dominano incontrastate quelle trasparenti, le peggiori, secondo noi, perché, mentre le bianche sono fondamentali per distinguere le nere, quelle trasparenti sono infide, non le vedi». Nel XX secolo tanti personaggi non hanno esitato, con coraggio, a sfidare le regole imposte o i conformismi per inseguire sogni, speranze, utopie e creare qualcosa di positivo: Gandhi.  Martin Luther King, Margherita Hack.

Essere pecora nera significa fare ciò che si pensa e non ciò che gli altri vorrebbero che tu facessi: non per partito preso. Ma per creare qualcosa di positivo.

Come sono fatte: osserva la foto

Please RSVP
0 people are going
Invite Friends
0 going0 maybe0 no
No responses so far. Be the first to respond...

Comment Stream