Pocket porta in tasca le tue notizie

Perché non incominciare l’articolo con un espressione di David Aames, il personaggio giovane, ricco ed affascinante interpretato da Tom Cruise nel film intitolato Vanilla Sky:

“La gente tornerà a leggere” immaginando la scena in cui David Aames sistema in ordine i documenti nel pavimento per avere una visione più ampia e focalizzare cosi i contenuti.

Tra i vantaggi che i dispositivi mobili offrono, quello di avere la multimedialità sempre aportata di mano è praticamente fantastico, questo permette di seguire ovunque e in qualunque momento gli interessi che più ci piacciono.

Oggi sempre più persone trovano un momento da dedicare alla lettura, alla visione di filmati o semplicemente curiosare nel social network preferito.

A pensarci bene i momenti possono essere tanti, ad esempio quando siamo nelle classiche code dove c’è da attendere a lungo, ovviamente non ci guardiamo intorno, oppure semplicemente seduti in una panchina magari al parco, in autobus o in treno anche inmetropolitana, leggere e potersi intrattenere con le cose che più ci piacciono con il nostro personale smartphone o tablet è una cosa semplicemente meravigliosa.

Nella rete si tende a leggere le informazioni molto velocemente perché di articoli ce ne sono veramente tanti e leggere per quanto si possa essere veloci, richiede tempo, a volte capita di imbattersi in articoli interessanti e molto lunghi mentre le interruzioni sono sempre in agguato.

Spesso, presi dalla lettura non ci rendiamo conto che nella realtà il tempo sta scorrendovelocemente e all’improvviso qualcuno ci chiama ed è il nostro turno oppure siamo giunti adestinazione, l’articolo interessante che stavamo leggendo può sfumare e andare perso.

Altra classica situazione è al mattino con il profumo della colazione e l’amato aroma di caffèappena fatto che aleggia nell’aria, il Tablet di fianco al cappuccino e noi immersi nella letturadei più svariati articoli mentre le lancette si avvicinano all’orario per andare al lavoro, quando proprio in quel momento troviamo ciò che più ci interessa, l’articolo che incuriosendoci ci trattiene ma richiede più tempo e concentrazione è tardi dobbiamo andare.

Pocket veramente può esserci d’aiuto

Con il suo stile smart già al primo impatto sprigiona un’amichevole semplicità.

Gratuito e multipiattaforma è capace di combattere la distrazione seguendoti ovunque nel palmo della tua mano. Tramite la nuvola (cloud) puoi avere in un Tap tutti gli articoli rimandatie salvati pronti per essere letti, nulla verrà più smarrito. Quindi oltre che catturare l’articolo,cattura anche la paura di perderlo perché se non avete finito di leggerlo è possibile continuare da dove eravate comodamente in un secondo momento sul vostro smartphone o tablet. Oltre ai vari browser o come BookMarklet un’altra caratteristica straordinaria è l’integrazione con altre applicazioni, il sito ufficiale ne elenca attualmente più di 320 alcuni tra i più conosciuti:Feedly, Google Reader, Pulse, Flipboard, Google Currents, Zite, Mashable, Twitter e Dolphin.

Adesso, se ci chiama il medico oppure il suono dell’elimina code alle poste ci fa capire che è ilnostro turno, la destinazione è raggiunta o è necessario uscire di casa velocemente. In tutti questi casi con un solo pulsante, Pocket ci permette di posticipare la lettura in un modo talmente semplice che non riusciremo più a farne senza. A differenza dei suoi principali rivaliInstapaper e Readability, Pocket oltre ad offrire una stupenda qualità visiva si concentraparticolarmente nell’acciuffare gli articoli in modo estremamente pratico, quasi come piegare l’angolo della pagina di un libro e chiuderlo per infilarlo poi tasca nel retro dei pantaloni.

Riprendere un articolo in un momento di tranquillità permette di leggere con maggioreconcentrazione e può essere un interessante strumento anche per la ricerca, gli studentipotranno sicuramente trarre vantaggio salvando il materiale trovato in riferimento ai propristudi. Al di là del testo, il servizio consente di catturare anche immagini, video e molti altri contenuti, quindi è estremamente versatile.

Pocket è un’idea elegante, otto milioni è il numero di utilizzatori che ha quasi raggiunto.

Pensiamo ad esempio ai nuovi blogger emergenti e giornalisti, hanno molte pagine web diriferimento e tanti articoli importanti trovati di sfuggita che ora possono tranquillamenteindirizzare a Pocket per poi vagliarli in un secondo momento e verificarne cosi l’effettiva utilità.

La piattaforma web, permette di accedere, controllare e leggere tutti i contenuti salvati con tutta la comodità che offre la postazione fissa. Esiste anche un applicazione desktop per il computer, disponibile al momento solo per Mac.

L’interfaccia sui dispositivi mobili si presenta come una lista di tutti gli elementi che avretesalvato ed è possibile salvare i contenuti tramite un link presente nei preferiti di nome “Pocket” da inserire nel Tour guidato iniziale dopo aver installato l’App. oppure inviando l’articolo per email a “Pocket” un contatto che sarà presente nella rubrica dopo averlo creato sempre dal Tour guidato.

Gli articoli sono proposti con un’impaginazione lineare e gradevole, che mantiene le immagini e i video inseriti nel corpo del testo.

L’archiviazione è più facile con Pocket, utilizzandolo si può notare una delle sue maggiori caratteristiche, la capacità di filtrare per tipo di contenuto infatti è possibile ordinare in base al testo, immagini e video oltre alla disponibilità dei Tag e la condivisione dei tuoi articoli salvati attraverso la rete sociale.

Design straordinario, essendo uno strumento che agevola nella lettura mantiene un’interfaccia leggera e orientata alla visualizzazione. Visivamente, l’applicazione è un mix di bianchi puliti e sfumature di grigio, in grado di rilassare la vista. Offre anche opzioni per la navigazione e la fruizione dei contenuti. È possibile aumentare la dimensione del testo, inserire preferiti e archiviare i contenuti.

Gli articoli possono essere organizzati in una presentazione lineare o non lineare e possono essere letti in formato di sola lettura, senza il contenuto di contorno strumento di lettura enormemente utile per allontanarsi dalle distrazioni del web infatti segue un principale obbiettivo: Lettura senza distrazioni.

La sincronizzazione automatica, permette la disponibilità di tutte le pagine web archiviate in modalità non in linea su tutti i vostri dispositivi consentendovi cosi di leggere gli articoli anche quando non è disponibile la connessione ad internet, quindi si può accedere ai propri articolisalvati sempre e ovunque. Questo può essere molto utile quando non si ha accesso a Internetper lungo tempo.

Pocket diventa uno strumento essenziale per i lettori costanti di contenuti online. Nei momenti di pausa, Pocket ti rassicura permettendoti finalmente di dire: non c’è problema lo leggo dopo.

Prima del link per il download, una bellissima infografica rilasciata dal Team che riassume alcuni dei punti descritti in precedenza:

LINK | Pocket