SAPONETTE FAI-DA-TE CON FIORI DI AZALEA:

Veloci da fare, profumatissime, colorate ed economiche!

Preparazione:

Per prima cosa dobbiamo procurarci la glicerina: solitamente viene venduta in panetti rettangolari e si può acquistare o nelle erboristerie oppure nei negozi di bricolage più forniti. Per una saponetta servono mediamente 250 grammi di glicerina. Possiamo utilizzare due tecniche per sciogliere il panetto: il metodo classico a bagnomaria oppure col forno amicroonde, l'importante è NON portare la glicerina in ebollizione.

Una volta sciolta la glicerina possiamo davvero dar libero sfogo alla nostra fantasia, iniziando dagli stampini. I più facili da utilizzare sono quelli di silicone che vengono utilizzati per dolci: permettono infatti di staccare con estrema facilità la saponetta una volta solidificata.

Una volta versata la glicerina nello stampo, oltre che aggiungere delle gocce di olio essenziale (4 o 5 vanno più che bene), possiamo inserire nella glicerina ancora liquida conchiglie, chicchi di caffè o perchè no qualche fiore delle nostre magnifiche Azalee!  Il tempo di raffreddamento è solitamente di 12 ore, ma ovviamente dipende anche dalla grandezza della saponetta.

Possiamo anche sbizzarrirci sui colori: bastano infatti poche gocce di colorante (in vendita presso i negozi di bricolage) per ottenere saponette dalle tinte più svariate. Possiamo addirittura creare delle saponette a strati. Prendiamo ad esempio uno stampo rettangolare e riempiamolo per un terzo con della glicerina rosa. Aspettiamo che si raffreddi e riempiamo un altro terzo dello stampo con della glicerina bianca. Ancora una volta aspettiamo che si solidifichi e riempiamo l'ultima parte dello stampo con della glicerina azzurra. Abbiamo così ottenuto una saponetta a strati.

Occorrente:

  • 25o g di glicerina
  • colorante
  • oli essenziali
  • fiori, conchiglie o chicchi di caffè